Crea sito

In occasione del Pinhole Day 2021, HYDRA, la neonata chimera generata dall’alchimia della luce, convoca una call per celebrare la fotografia stenopeica e invita tutti i suoi appassionati a riflettere sul concetto di HABITAT.

HABITAT: «esso abita». In biologia, l’insieme delle condizioni ambientali in cui vive una determinata specie di animali o di piante, o anche un singolo stadio del ciclo biologico di una specie; con sign. più ristretto, in botanica, l’area nella quale una pianta trova le condizioni ambientali favorevoli al suo sviluppo. (Enciclopedia Treccani)

La call è aperta a chiunque abbia il desiderio di condividere la propria intima e personale idea di tana, rappresentandola attraverso lo strumento dell’autoscatto. Grazie anche alla dilatazione del tempo di esposizione a cui ci “costringe” l’uso del foro stenopeico, la call è un invito a meditare sul rapporto che ognuno di noi intrattiene con la propria nicchia ecologica, un tributo all’istinto di sopravvivenza che abita in ognuno di noi. Coloro che vogliono partecipare alla call, possono inviare all’indirizzo e-mail hydrazines01@gmail.com entro e non oltre il 15 aprile 2021 fino a un massimo di dieci immagini stenopeiche analogiche, a colori o in bianco e nero, realizzate in qualsiasi formato e su qualsiasi supporto, scansionate a 300 dpi; tutti i progetti dovranno essere accompagnati da una foto della macchina stenopeica con cui sono stati realizzati. Gli autoscatti inviati saranno pubblicati on-line e comporranno il materiale con cui verrà realizzato il primo numero di Hydra- Zines. Contestualmente all’uscita della zine on-line, il 25 aprile 2021, una selezione dei migliori scatti verrà esposta per le strade di Roma, attraverso una call to action itinerante che aprirà al pubblico l’accesso alle nostre tane. Per maggiori info scrivere a: hydrazines01@gmail.com 

On the occasion of the 2021 Pinhole Day, HYDRA, the newly born chimera generated from the light alchemy, makes a Call for Entries to celebrate the pinhole photography and encourages all enthusiasts to think about the concept of HABITAT.

The Call is open to whoever would like to share their intimate  and personal idea of lair, representing it through a selfportrait. As the pinhole camera’s extremely long exposure times force us to wait patiently this is a Call to meditate on how each one of us lives the relation with its own ecological niche; a sort of tribute to the survival instinct that everyone has.

For participation, the interested parties can send an email to hydrazines01@gmail.com with maximum 10 analogical pinhole photographs, colour or B/W, jpeg 300 dpi, and a picture of the pinhole camera used.

Projects sent will be used as content of the first Hydra-Zines and will be published online.

Contextually with the online launch of the Zine,on 25 April 2021, a choice of the best pictures will be on display on an itinerant exhibition in Rome’s streets, in order to open to people the access to participants’ den.

DEADLINE 15.04.2021

For more information give us a shout at hydrazines01@gmail.com